Ulti Clocks content
Notizie
Accusa abuso e falso per promozioni Romeo e fratello Marra Stampa E-mail

Roma, abuso d'ufficio e falso: Raggi rischia il processo.

 

 Abuso d'ufficio e falso sono questi reati per i quali la sindaca di Roma, Virginia Raggi, rischia il processo. Le è stato notificato il 415 bis, atto che prelude alla richiesta di rinvio a giudizio. L'inchiesta della procura di Roma (l'aggiunto Paolo Ielo e il pm Francesco Dall'Olio) riguarda le nomine decise dal Campidoglio, targato Cinque Stelle, di Salvatore Romeo e di Renato Marra.

Abuso d'ufficio. Virginia Raggi è indagata in concorso con Salvatore Romeo per abuso d'ufficio in relazione alla nomina del suo fedelissimo a capo della segreteria, nell'agosto dell'anno scorso. La sindaca è quindi implicata nel passaggio di Romeo da funzionario nel Dipartimento Partecipate, con stipendio di 39 mila euro annui, alla guida della sua segreteria, con un salario di quasi 120 mila euro. Stipendio poi sceso a 93 mila per l'intervento dell'Authority anticorruzione.

Falso. Per quanto riguarda invece la nomina a capo del dipartimento Turismo del Campidoglio di Renato Marra, fratello di Raffaele (successivamente revocata), secondo la procura la Raggi avrebbe detto il falso alla responsabile anticorruzione del Comune, Mariarosa Turchi, riferendo che per la nomina avrebbe agito in autonomia. In realtà dalle chat scambiate tra la sindaca e l'ex capo del personale, Raffaele Marra, è emerso che la Raggi non aveva preso parte al procedimento di selezione dei curricula, né sapeva che il nuovo incarico avrebbe comportato un aumento di stipendio per Renato Marra. Per la stessa ragione, l'accusa di abuso d'ufficio resta in piedi solo per il fratello Raffaele.

Archiviazione. La procura ha chiesto l'archiviazione dell'indagine sulla Raggi per abuso d'ufficio sia sulla nomina di Renato Marra che su quella dell'ex capo di gabinetto Carla Raineri. I pm hanno chiesto lo stesso provvedimento anche per l'ex assessore all'ambiente Paola Muraro per il reato di abuso d'ufficio sull'inchiesta degli impianti di trattamento meccanico biologico dei rifiuti (Tmb) di via di Rocca Cencia e di via Salaria. Per questa inchiesta, per la Muraro, rimangono sempre in piedi le violazioni di una serie di reati ambientali. Infine l'archiviazione è stata richiesta anche per l'indagine sul presunto dossieraggio al presidente dell'assemblea capitolina Marcello De Vito.
 

fonte giuseppe scarpa repubblica.it

 
Il governo di Lisbona ha dichiarato tre giorni di lutto nazionale Stampa E-mail

Portogallo: in fiamme i boschi di Pedrogao Grande, almeno 62 morti. Polizia esclude dolo, forse fulmine. Il Papa: 'Vicinanza a caro popolo, preghiamo'

 

 l Portogallo si è svegliato oggi in un incubo davanti alle immagini apocalittiche lasciate dietro di sé dal violento incendio che ha devastato le foreste attorno a Pedrogao Grande, 160 km a nord di Lisbona, facendo almeno 62 morti, ma il bilancio è ancora provvisorio. Ci sono anche una sessantina di feriti, alcuni in gravi condizioni.

La polizia giudiziaria ha escluso che ci sia una mano criminale dietro a questa tragedia.

L'incendio sarebbe divampato a causa di un fulmine caduto su un albero, in mezzo ad una vegetazione secca per la mancanza di pioggia da giorni. La diffusione fulminea delle fiamme è stata propiziata dalle alte temperature, sui 40 gradi, e da venti violenti fino a 200 chilometri all'ora.

Il governo di Lisbona ha dichiarato tre giorni di lutto nazionale. Il segretario di stato agli interni Jorge Gomes ha precisato che due sono vittime indirette dell'incendio in quanto sono morte in un incidente stradale mentre fuggivano dalle fiamme. Sono 700 i pompieri impegnati nella lotta contro le fiamme attive ancora su quattro fronti, due ancora violenti.

 LE FOTO 

I cadaveri di 30 persone sono stati trovati nelle auto distrutte dalle fiamme. Altri sono stati uccisi mentre cercavano di fuggire a piedi. Famiglie intere sono morte così. In due auto ferme in mezzo ad una strada in un bosco sono stati trovati i cadaveri di 9 adulti e di due bambini.

 Spagna e Francia hanno inviato mezzi aerei per aiutare il Portogallo a lottare contro le fiamme. Sono pronti a partire anche due canadair italiani. Quattro fronti sono ancora attivi questa mattina due dei quali definiti "molto violenti". La fitta nuvola di fumo creata dall'incendio rende però molto difficile l'intervento dei mezzi aerei.

 

Il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker ha attivato il meccanismo di assistenza della protezione civile Ue. Il presidente portoghese Marcelo Rebelo da Sousa e il premier Antonio Costa sono giunti nella notte da Lisbona. "E' la maggior tragedia con vittime umane degli ultimi tempi" ha detto Costa. La polizia giudiziaria ha iniziato le procedure per identificare le vittime.


fonte ansa.it
 
Selfie e magliette in regalo a bordo del Frecciarossa 1000 a doppia composizione e iniziative social #Frecciarossa1000. Già 65mila prenotazioni per i viaggi con il nuovo servizio Stampa E-mail

Orario estivo Trenitalia: l'11 giugno arriva il “supertreno” veloce da oltre 900 posti

 

Il Frecciarossa 1000 raddoppia la sua capacità. E da domenica 11 giugno, con l’entrata in vigore del nuovo orario estivo di Trenitalia, inizia a circolare in doppia composizione.

Due treni uniti tra loro offriranno complessivamente oltre 900 posti a sedere per viaggiare a 300 km/h.  

Quattro le corse iniziali, sull’asse Alta Velocità Torino - Napoli, destinate a crescere nei prossimi mesi.

Emessi già oltre 65mila biglietti.

Per festeggiare la partenza del “doppio Frecciarossa 1000” i viaggiatori verranno invitati dal personale Trenitalia a farsi un selfie con il proprio smartphone utilizzando l’hashtag #Frecciarossa1000 e a condividere le immagini sui propri profili social.

Il personale di bordo ricorderà che le Frecce sono presenti su twitter con @LeFrecce e su Instagram con @Lefrecceofficial e che i clienti potranno taggare gli scatti. In più, saranno regalate delle t-shirt con immagine dedicata al nuovo supertreno.

L’iniziativa di domenica 11 giugno interessa i seguenti treni a doppia composizione: 

  • Frecciarossa 1000 9513 con partenza alle ore 7.00 da Torino Porta Nuova e arrivo a Napoli Centrale alle 13.00.
  • Frecciarossa 1000 9540 con partenza ore 14.00 da Napoli Centrale e arrivo a Torino Porta Nuova alle ore 20.00.

Di seguito i quattro collegamenti Frecciarossa 1000 a doppia composizione, fermate e orari:

 
At around 10:40 (06:10 GMT) attackers at the mausoleum in southern Tehran, which is dedicated to the Islamic Republic's founder Ayatollah Khomeini, opened fire Stampa E-mail

 

Iran's parliament and Khomeini mausoleum attacked

 This image, posted by Fars News, shows an explosion taking place outside the mausoleum

Twin attacks on the Iranian parliament and Ayatollah Khomeini's mausoleum in the capital, Tehran, have caused a number of deaths and injuries.

The assault on the parliament building may be ongoing, with conflicting reports of a hostage situation. A suicide bomber died at the mausoleum.

Iranian officials say they have foiled a third attack.

The so-called Islamic State group (IS) has claimed it carried out the attacks, which would be a first in Iran.

IS later posted a video which showed what it claims is footage from inside the parliament building.

Gunmen armed with Kalashnikovs broke into the parliament in the morning, killing a security guard, and there are reports of several more deaths. It is unclear whether the situation has been resolved, and images from the scene show a major security operation.

There are unconfirmed reports of a continuing hostage situation, and on video filmed outside parliament heavy gunfire can be heard.

MP Mojtaba Zonnour says security forces have the streets near Iran's parliament "under full control" but are still trying to control the situation inside the building, reports Mehr news agency.

sourcebbc.co.uk

The governor of Tehran said one attacker there had detonated a suicide vest and another had been killed by security forces, state broadcaster Irib reports.

Images from the scene showed grenades and magazines for automatic weapons, apparently recovered from the body of an attacker.

There are reports that either one of the attackers was female, or possibly just dressed as a woman.

Several members of the public, visiting the shrine, have been injured.

Tehran, June 7, IRNA – Following two terrorist acts in Iranian Majlis and Imam Khomeini Mausoleum on Wednesday morning, Tehran Security Council has started an emegency meeting since 12:00 o'clock local time.

 
La commissaria della polizia metropolitana invita la popolazione alla calma e a segnalare situazioni sospette. Ukip non sospende campagna elettorale Stampa E-mail

Terrore a Londra, polizia: "Bilancio sale a sette vittime, non ci sono sospetti in fuga"

 

 Si aggrava il bilancio dell'attacco al London Bridge di sabato sera: le vittime, ha riferito la polizia, sono sette, mentre i feriti sono 48. Durante una conferenza stampa, la commissaria della polizia metropolitana di Londra, Cressida Dick, ha fatto il punto dopo l'attentato e ha confermato che al momento si ritiene che l'aggressione sia stata condotta dalle tre persone poi uccise dalla polizia. Non ci sono sospetti in fuga: "Sappiamo al momento che sono stati tre gli attentatori di ieri sera, non crediamo ci siano altri terroristi anche se continuiamo le indagini per escludere eventuali complici", ha precisato Dick. "Faremo il possibile per bloccare questi attacchi tremendi alla città".

Massima allerta. La comandante ha, poi, sottolineato che "il centro di analisi sul terrorismo sta valutando se aumentare nuovamente il livello di minaccia. Se dovesse salire o se ritenessimo ci sia la particolare necessità di un sostegno militare, lo chiederemmo assolutamente". Il livello di allerta per una minaccia terroristica era stato elevato da severo a critico dopo l'attacco di Manchester del 22 maggio per poi essere riabbassato qualche giorno dopo.

Invito alla calma. La capitale britannica è ripiombata nel panico, a poco più di due mesi dall'assalto a Westminster: "È un momento difficile, capisco che la gente abbia paura. Vorrei che i londinesi e i turisti restassero calmi, vigili e attenti", ha detto ancora Cressida Dick. "Se vedete qualsiasi cosa che vi preoccupa, una persona o una cosa anche se non è significativa per favore contattateci sulla linea anti-terrorismo", ha aggiunto invitando "le persone a continuare a vivere normalmente".



Terroristi fermati in otto minuti. Appena otto minuti: è questo il tempo impiegato dalla polizia per uccidere i tre aggressori dell'attacco terroristico, dopo aver ricevuto la prima chiamata di emergenza. "La polizia armata ha reagito rapidamente e ha ucciso i tre uomini otto minuti dopo aver ricevuto la prima chiamata di emergenza", ha detto Mark Rowley, capo della polizia anti-terrorismo.

Ukip non sospende campagna elettorale. Contrariamenente a quanto fatto da altri partiti, che tra cinque giorni si confrontano nelle elezioni, l'Ukip non ha intenzione di sospendere la campagna elettorale: "Mi rifiuto di sospendere la campagna elettorale dell'Ukip perché distruggere la nostra democrazia è quello che vogliono gli estremisti", ha scritto su Twitter il leader del partito euroscettico, Paul Nuttall.

Confermato concerto di Ariana Grande. Il terrore non ferma il concerto contro la paura, organizzato a Manchester da Ariana Grande insieme ad altre star che hanno deciso di affiancarla, come i Coldplay e Justine Biber. L'appuntamento è stato fissato dopo l'attacco di Manchester, nel quale hanno perso la vita 22 persone, al termine di un concerto proprio di Ariana Grande. 

A confermare l'evento la polizia di Manchester: uno dei responsabili della polizia, Garry Shewan, ha spiegato che il concerto si svolgerà "con misure di sicurezza rafforzate", così come l'altro grande evento previsto, il match in onore di Michael Carrick. Shewan ha quindi chiesto a tutti i partecipanti di "non portare borse, se possibile, perché questo consentirebbe un ingresso più rapido". "Voglio ricordare alla gente che il livello di allerta rimane grave e questo significa che un attacco resta altamente probabile", ha aggiunto.

 

fonte repubblica.it

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 288

Notizie Flash

E siamo ai confetti. Non proprio all’altare di Monterosso, sebbene la speranza sia l’ultima a morire e palpiti sommessamente sotto l’ala protettrice dei riti alternativi.
Leggi tutto...

Meteo Roma

Joomla Templates by Joomlashack

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information